Infermiera cade e schiaccia il neonato che aveva in braccio

L’episodio è accaduto il 23 settembre 2017 all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, dove un bambino di due mesi era stato ricoverato per una crisi respiratoria.

L’infermiera del pronto soccorso a cui era stato affidato il bimbo l’aveva avvolto in un lenzuolo e lo aveva in braccio, quando salendo le scale verso il reparto di pediatria è inciampata, cadendo a terra assieme al bambino.

Ospedale Umberto I Nocera Inferiore
L’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore (Salerno)

A seguito della caduta, il bimbo ha riportato un trauma cranico ed è stato ricoverato con prognosi riservata.

Il giorno seguente, il piccolo è stato trasferito all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli, dove è stato sottoposto ad una TAC per veritifare eventuali danni interni.

Quali le cause di questo incidente che poteva trasformarsi in tragedia? Negligenza, carenza delle strutture o semplice fatalità? Nel frattempo, i Carabinieri hanno sequestrato la cartella clinica, mentre la Procura provvederà ad aprire un’inchiesta.

L’ASL, riunitasi a Salerno, si è detta addolorata dell’accaduto ed ha promesso di fare chiarezza sull’evento, tra il disappunto e la preoccupazione dei genitori, originari di Nocera Superiore, e dei nonni che vivono a Cava de’ Tirreni.

 

Errore Medico Sanitario © RIPRODUZIONE RISERVATA

Geotag: Nocera InferioreNocera SuperioreCava de’ Tirreni, Salerno, Napoli, Campania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...