Bambino vaccinato muore per meningite da pneumococco

Il figlio di una giovane coppia di Monteforte Irpino, in provincia di Avellino, è morto il 25 ottobre 2017 a Napoli a causa di una forma non infettiva di meningite da pneumococco.

La madre, un’infermiera professionale, dopo che il bambino aveva accusato crisi di vomito e febbre alta, lo aveva condotto all’ospedale Moscati di Avellino.

Vaccino per meningite da pneumococco
Il bambino morto a Napoli per meningite era stato vaccinato

Nell’ospedale irpino, considerato il peggioramento dello stato di salute del bimbo, i medici hanno disposto una TAC e terapie antibiotiche.

In mancanza di un miglioramento, è stato disposto il trasferimento nel reparto di rianimazione dell’ospedale Cotugno di Napoli, dove è avvenuto il decesso.

Secondo quanto comunicato dal Dipartimento di prevenzione della ASL di Avellino, il bambino era stato regolarmente sottoposto ad una completa copertura vaccinale.

La vaccinazione effettuata con il Prevenar, però, non è evidentemente bastata a contrastare la meningite di cui il bambino si è ammalato e a causa della quale è morto.

Bisognerebbe, pertanto, interrogarsi sull’efficacia vaccinale e capire se tale decesso non possa essere addirittura considerato come un danno provocato dal vaccino stesso.

 

Errore Medico Sanitario © RIPRODUZIONE RISERVATA

Geotag: Monteforte Irpino, Avellino, Napoli, Campania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...